Skip directly to Accessibility Notice

Un punto di svolta per le obbligazioni e le criptovalute?

16 novembre 2023

 

Solo poche settimane fa, l'ex presidente della Banca Centrale Europea Mario Draghi ha avvertito che l'UE sarebbe caduta in recessione entro la fine dell'anno. "È quasi certo che avremo una recessione entro la fine dell'anno [in Europa]… È abbastanza chiaro che i primi due trimestri del prossimo anno lo dimostreranno", ha detto a una conferenza ospitata dal quotidiano Financial Times.

Allo stesso tempo, secondo l'analisi di Bloomberg Economics, il Regno Unito sarebbe già probabilmente in recessione dopo l'impennata dei tassi di interesse e l'aumento della disoccupazione che hanno reso le famiglie più caute nella spesa.

Lo sottolineo perché le cattive notizie per l'economia sono spesso positive per i mercati finanziari. In effetti, la prima settimana di novembre è stata caratterizzata da un rally dei mercati obbligazionari e delle criptovalute, innescato dalla convinzione che le banche centrali stessero finalmente sconfiggendo l'inflazione ostinatamente elevata, aprendo la strada a una riduzione dei tassi di interesse.

Il governatore della Bank of England, Andrew Bailey, preoccupato che i mercati stiano facendo il passo più lungo della gamba, è intervenuto con parole di cautela, affermando che è "troppo presto per pensare a tagli dei tassi". Ciononostante, le percezioni stanno cambiando e gli operatori stanno già pensando a quando i tassi subiranno tagli dagli attuali livelli elevati.

Perché è importante? Perché per i mercati obbligazionari e le criptovalute, un punto di svolta dei tassi di interesse potrebbe innescare un rally di lunga durata dei prezzi.

Il cambiamento di sentiment è già visibile. Ad esempio, il VanEck iBoxx EUR Corporates UCITS ETF che replica le obbligazioni corporate più grandi e più liquide denominate in euro, è salito di circa l'1,8% tra il 19 ottobre e il 7 novembre (il giorno prima della stesura di questa documento).

Negli stessi giorni, il VanEck Crypto and Blockchain Innovators UCITS ETF è salito di quasi il 15%1.

Fonte: Bloomberg, ritorni totali in euro. I risultati passati non sono indicativi dei ritorni futuri.

Questo illustra due profili di rischio. L'ETF obbligazionario è considerato a rischio relativamente basso, in quanto offre un'esposizione solo alle obbligazioni corporate con un merito di credito investment grade. Quando i tassi d'interesse scendono, anche i rendimenti delle obbligazioni diminuiscono, e quando i rendimenti scendono i prezzi salgono. Tuttavia, prima di investire è necessario considerare altri rischi associati, come il rischio di credito.

Quanto più alto è il merito di credito di un'obbligazione, tanto più sensibile è di norma ai tassi di interesse. Questo perché le società con merito di credito superiore hanno normalmente rendimenti più bassi, il che significa che l'investitore impiega più tempo per ottenere il rimborso del prezzo dell'obbligazione. È quindi più probabile che subiscano una variazione maggiore del valore di un'obbligazione in risposta a una variazione del tasso di interesse, poiché i flussi di cassa successivi sono scontati in misura maggiore.

D'altro canto, se i tassi d'interesse sono troppo elevati, gli emittenti di titoli ad alto rendimento potrebbero avere maggiori difficoltà a finanziare le proprie attività commerciali, rendendo più difficile il pagamento puntuale delle cedole sulle loro obbligazioni. Se i tassi scendono, essi possono contrarre prestiti a costi inferiori, riducendo così l'onere degli interessi. Per questo motivo, anche il VanEck Global Fallen Angel UCITS ETF che si concentra su obbligazioni precedentemente investment grade che sono state recentemente declassate allo status di high yield - attualmente con un rendimento dell'8%, potrebbe rivelarsi sensibile alle variazioni dei tassi.

Naturalmente le criptovalute sono ben note per la loro volatilità e i loro prezzi si sono infiammati alle prime voci di una svolta nei tassi di interesse. In passato abbiamo constatato che la diminuzione dei tassi crea più spazio per gli investimenti in criptovalute. Ma sta accadendo anche qualcos'altro, mentre si rafforza l'ipotesi che l'autorità di regolamentazione statunitense, la Securities & Exchange Commission, potrebbe presto approvare gli ETF sul bitcoin. Questo quadro, in combinazione con il nuovo regolamento MiCA sulle criptovalute dell'UE, che entrerà in vigore nel 2024, genera una notevole eccitazione per il fatto che le criptovalute stiano finalmente diventando mainstream.

Naturalmente non vi è alcuna certezza che i tassi di interesse nell'UE, nel Regno Unito o negli Stati Uniti scenderanno definitivamente nel 2024. È vero che l'inflazione core sta scendendo, ma molti ricordano le dure lezioni degli anni '70 e '80, quando è improvvisamente tornata a salire. Se però ritenete che l'inflazione elevata sia sconfitta, potreste prendere in considerazione un investimento in obbligazioni, magari supportato da una piccola esposizione alle criptovalute.

1 I risultati passati non sono indicativi dei risultati futuri.

INFORMAZIONI IMPORTANTI

La presente è una comunicazione commerciale. Si prega di consultare il prospetto dell'UCITS e il KID prima di prendere qualsiasi decisione finale di investimento.

Queste informazioni sono redatte da VanEck (Europe) GmbH, che è stata nominata distributore dei prodotti VanEck in Europa dalla società di gestione VanEck Asset Management B.V., costituita ai sensi della legge olandese e registrata presso l'Authority for the Financial Markets (AFM) dei Paesi Bassi. VanEck (Europe) GmbH con sede legale in Kreuznacher Str. 30, 60486 Francoforte, Germania, è un fornitore di servizi finanziari regolamentato dall'Ente federale tedesco di vigilanza dei servizi finanziari (BaFin).

Per gli investitori in Svizzera: VanEck Switzerland AG, con sede legale in Genferstrasse 21, 8002 Zurigo, Svizzera, è stata nominata distributore dei prodotti VanEck in Svizzera dalla società di gestione. Copie del prospetto più recente, degli articoli, del documento contenente le informazioni chiave per gli investitori, del bilancio annuale e di quello semestrale, se pubblicato successivamente, sono disponibili sul nostro sito web www.vaneck.com o possono essere richieste gratuitamente al rappresentante in Svizzera: First Independent Fund Services Ltd, Feldeggstrasse 12, CH-8008 Zurigo, Svizzera. Agente pagatore svizzero: Helvetische Bank AG, Seefeldstrasse 215, CH-8008 Zurigo.

Per gli investitori nel Regno Unito: VanEck Securities UK Limited (FRN: 1002854), un rappresentante designato di Sturgeon Ventures LLP (FRN: 452811), è autorizzata e regolamentata dalla Financial Conduct Authority (FCA) nel Regno Unito, per distribuire i prodotti VanEck alle imprese regolamentate dalla FCA, come i consulenti finanziari indipendenti e i gestori patrimoniali. I clienti retail non devono fare affidamento su nessuna delle informazioni fornite e devono rivolgersi a un consulente finanziario indipendente per tutte le indicazioni e i consigli sugli investimenti.

Le informazioni hanno l'unico scopo di offrire agli investitori indicazioni generiche e preliminari. Non devono pertanto essere interpretate come consulenza d'investimento, legale o fiscale. VanEck (Europe) GmbH, VanEck Switzerland AG, VanEck Securities UK Limited e le relative consociate e affiliate (congiuntamente "VanEck") declinano ogni responsabilità per decisioni d'investimento, disinvestimento o mantenimento delle posizioni assunte dall'investitore sulla base di queste informazioni. Le opinioni e i pareri espressi sono quelli degli autori, ma non corrispondono necessariamente a quelli di VanEck. Le opinioni sono aggiornate alla data di pubblicazione e soggette a modifiche in base alle condizioni del mercato. Alcune dichiarazioni contenute nel presente documento possono costituire proiezioni, previsioni e altre indicazioni prospettiche che non riflettono i risultati effettivi. Le informazioni fornite da fonti terze sono ritenute affidabili e non sono state sottoposte a verifica indipendente per accertarne l'accuratezza o la completezza; pertanto non possono essere garantite. Possono essere applicate commissioni di intermediazione o di negoziazione.

VanEck Asset Management B.V., la società di gestione di VanEck Global Fallen Angel High Yield Bond UCITS ETF (di seguito"l'ETF"), un comparto di VanEck UCITS ETF plc, è una società di gestione UCITS costituita ai sensi della legge olandese e registrata presso l'Authority for the Financial Markets (AFM) dei Paesi Bassi. VanEck Asset Management B.V. ha trasferito la gestione degli investimenti dell'ETF a VanEck Associates Corporation, una società d'investimento regolamentata dalla SEC (Securities and Exchange Commission) degli Stati Uniti. L'ETF è registrato presso la Central Bank of Ireland, è a gestione passiva e replica un indice obbligazionario.

VanEck Asset Management B.V., la società di gestione di VanEck Crypto and Blockchain Innovators UCITS ETF (l'"ETF"), un comparto di VanEck VectorsTM UCITS ETFs plc, è una società di gestione UCITS costituita ai sensi della legge olandese e registrata presso l'Authority for the Financial Markets (AFM) dei Paesi Bassi. L'ETF, registrato presso la Central Bank of Ireland, è a gestione passiva e replica un indice azionario.

VanEck Asset Management B.V., la società di gestione di VanEck iBoxx EUR Corporates UCITS ETF (l'"ETF"), un comparto di VanEck ETFs N.V., è una società di gestione UCITS costituita ai sensi della legge olandese e registrata presso la Dutch Authority for the Financial Markets (AFM). L'ETF, registrato presso l'AFM, è a gestione passiva e replica un indice obbligazionario.

Il valore degli asset di un ETF può subire forti oscillazioni per effetto della strategia d'investimento. L'investimento nell'ETF deve essere interpretato come l'acquisizione di quote dell'ETF e non delle attività sottostanti. Gli investitori sono invitati a leggere il prospetto di vendita e le informazioni chiave per gli investitori prima di investire in un fondo. Tale documentazione è disponibile in lingua inglese (e i KIID/KID in alcune altre lingue, a seconda del caso) e può essere ottenuta gratuitamente accedendo al sito www.vaneck.com oppure richiedendola alla Società di gestione o ai seguenti agenti informativi locali:

Regno Unito - Facilities Agent: Computershare Investor Services PLC
Austria - Facility Agent: Erste Bank der oesterreichischen Sparkassen AG
Germania - Facility Agent: VanEck (Europe) GmbH
Spagna - Facility Agent: VanEck (Europe) GmbH
Svezia - Agente incaricato dei pagamenti: Skandinaviska Enskilda Banken AB (publ)
Francia - Facility Agent: VanEck (Europe) GmbH
Portogallo - Agente incaricato dei pagamenti: BEST – Banco Eletrónico de Serviço Total, S.A.
Lussemburgo: - Facility Agent: VanEck (Europe) GmbH

I dati sulla performance rappresentano i risultati passati. La performance corrente potrebbe essere inferiore o superiore ai ritorni medi annui esposti. La performance discreta mostra una performance di 12 mesi al trimestre più recente e, ove disponibile, per ognuno degli ultimi 10 anni. Ad esempio "1° anno" mostra gli ultimi 12 mesi, "2° anno" i 12 mesi precedenti e così via.

Gli ETF con domicilio olandese seguono un indice di reinvestimento lordo, diversamente da molti altri ETF e fondi d'investimento che utilizzano un indice di reinvestimento netto. Il confronto con un indice di reinvestimento lordo è l'approccio più puro in quanto tiene conto del fatto che gli investitori olandesi possano chiedere il rimborso dell'imposta sui dividendi applicata alla fonte. Si noti che la performance comprende distribuzioni di reddito al lordo della ritenuta fiscale applicata in Olanda in quanto gli investitori olandesi ricevono un rimborso del 15% dell'imposta applicata alla fonte. È possibile che investitori di categorie diverse o di altre giurisdizioni non riescano a realizzare lo stesso livello di redditività a causa della propria posizione fiscale e delle normative fiscali locali. I ritorni possono aumentare o diminuire in base alle fluttuazioni valutarie.

Tutte le informazioni sulla performance si basano su dati storici e non sono predittive di ritorni futuri. L'investimento è soggetto a rischi, compresa l’eventuale perdita del capitale.

Nessuna parte di questo materiale può essere riprodotta in alcuna forma né essere citata in un'altra pubblicazione senza l'esplicita autorizzazione scritta di VanEck.

© VanEck

Informazioni importanti

Esclusivamente per scopi informativi e pubblicitari.

Queste informazioni sono redatte da VanEck (Europe) GmbH che è stata nominata distributore dei prodotti VanEck in Europa dalla Società di gestione VanEck Asset Management B.V., costituita ai sensi della legge olandese e registrata presso l'Authority for the Financial Markets (AFM) dei Paesi Bassi. VanEck (Europe) GmbH con sede legale in Kreuznacher Str. 30, 60486 Francoforte, Germania, è un fornitore di servizi finanziari regolamentato dall'Ente federale tedesco di vigilanza dei servizi finanziari (BaFin). Le informazioni contenute in questo commento hanno l'unico scopo di offrire agli investitori indicazioni generiche e preliminari e non costituiscono in alcun modo consulenza d'investimento, legale o fiscale. VanEck (Europe) GmbH e le sue affiliate (congiuntamente "VanEck") declinano ogni responsabilità relativamente decisioni d'investimento, disinvestimento o di mantenimento delle posizioni assunta dall'investitore sulla base di queste informazioni. Le opinioni e i pareri espressi sono quelli degli autori, ma non corrispondono necessariamente a quelli di VanEck. Le opinioni sono aggiornate alla data di pubblicazione e soggette a modifiche in base alle condizioni del mercato. Alcune dichiarazioni contenute nel presente documento possono costituire proiezioni, previsioni e altre indicazioni prospettiche che non riflettono i risultati effettivi. Le informazioni fornite da fonti terze sono ritenute affidabili e non sono state sottoposte a verifica indipendente per accertarne l'accuratezza o la completezza, pertanto non possono essere garantite. Tutti gli indici menzionati sono studiati per misurare i settori e le performance di mercato comuni. Non è possibile investire direttamente in un indice.

Tutte le informazioni sulle performance sono storiche e non costituiscono garanzia di risultati futuri. L'investimento è soggetto a rischi, compreso quello di perdita del capitale. Prima di investire, è necessario leggere il Prospetto e il documento contenente le informazioni chiave per gli investitori (KID).

Nessuna parte di questo materiale può essere riprodotta in alcuna forma né citata in un’altra pubblicazione senza l’esplicita autorizzazione scritta di VanEck.

© VanEck (Europe) GmbH